Tre attività educative da realizzare con l’Intelligenza Artificiale

Giu 9, 2024 | News

Ecco tre attività educative da realizzare con l’Intelligenza Artificiale (IA):

  1. Attività di analisi e verifica delle fonti:
    • Utilizzare il software Perplexity, che analizza la credibilità e la qualità delle fonti informative, per creare un articolo e verificare la veridicità delle fonti utilizzate.
    • Obiettivi didattici: migliorare le abilità di scrittura, ricerca e analisi, e sviluppare competenze essenziali per identificare le fake news.
  2. Gioco di simulazione e riflessione sulla tecnologia:
    • Utilizzare un gioco di simulazione come Sim City per chiedere agli studenti di ricostruire come “ragiona” il computer e quale modello concettuale di città si basa l’autore.
    • Obiettivi didattici: sviluppare capacità metacognitive e riflessione sulla comprensione della tecnologia stessa.
  3. Laboratorio di produzione scritta e educazione civica:
    • Utilizzare ChatGPT e simili per creare un laboratorio di produzione scritta che integri percorsi diversi, come la discussione di articoli di opinione sulla questione dell’intelligenza artificiale.
    • Obiettivi didattici: educare gli studenti alla produzione scritta e alla cittadinanza digitale, valorizzando la formazione degli studenti per affrontare il GAP tecnologico